Michele per…corsa: virtual race di solidarietà. Denis Curzi front runner virtuale

Sabato 20 e domenica 21 giugno, runner camminatori e sportivi sono chiamati ad indossare il pettorale della solidarietà per la prima virtual race MICHELEPERTUTTI, la Onlus di San Benedetto del Tronto (AP) che aiuta i Bambini con disabilità.

Una vera e propria “gara” di 5km nel rispetto delle normative di distanziamento per raccogliere fondi per il MICHELEPERTUTTICAMP, il Camp Estivo dedicato alle famiglie con bambini con gravi disabilità, dove far svolgere loro specifiche attività motorie, dopo mesi di inattività.

Nei carabinieri per 20 anni al centro sportivo di Bologna come atleta professionista, Denis Curzi è sempre stato accanto all’associazione Michele per tutti e lo sarà anche questa volta. Nel palmares innumerevoli premi e medaglie tra cui un personale sulla maratona di 2h 11’ 17 e nella mezza di 1h 2’ 23’’. Vincitore di diverse competizioni, tra cui la maratona internazionale di Treviso nel 2008 sui 10mila metri con un primato di 28’e32’’, Denis è primatista regionale di tutti i tempi sui 5mila, 10mila, mezza maratona e maratona nella Regione Marche. L’atleta ha partecipato inoltre a diverse gare internazionali e nazionali, 10 maglie azzurre assolute ed è medaglia di bronzo ai campionati europei di maratona a squadra  Barcellona nel 2010 .

Il Runner Denis Curzi

“E” importante, e lo dico a tutti i miei colleghi runners professionisti e amatori, esserci in questa gara. Da anni Michele per tutti rappresenta una realtà per le tante famiglie del territorio e non solo. Ognuno di noi puo’ contribuire affinchè possiamo tagliare insieme questo traguardo, divertendoci in sicurezza”.

Seppur concepita come una vera gara, la possibilità di correre e contribuire al fine benefico è estremamente semplice! Le iscrizioni resteranno aperte fino alle 23.59 di domenica 21 giugno, perché a MICHELEPERCORSA non c’è un orario di partenza fisso e si può gareggiare quando si può coinvolgendo quanti più amici possibili! Occorre

1. stampare e indossare il pettorale

2. scegliere l’ora e il luogo più comodi

3. cominciare a camminare o correre!

Tutto è valido: scendere nel parco sotto casa o fare tanti giri intorno al tavolo della sala da pranzo fino a tagliare il traguardo dei 5 km. In MICHELEPERCORSA non ci sono percorsi o tempi da rispettare, tranne quelli che ci si vuole dare. Infine, verrà fatta anche una “classifica virtuale” condividendo i tempi ricevuti e le foto su tutti i social di MICHELEPERTUTTI.

Maggiori informazioni su https://www.michelepertutti.org/michelepercorsa-virtual-race/

L’importante è esserci, il traguardo è sostenere MICHELEPERTUTTI !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...