Esserci sempre! Ad Arquata del Tronto torna il CRI Summer Camp

Si svolgerà da domani fino a sabato 8 agosto il Cri Summer Camp Arquata del Tronto. Un luogo simbolo del Sisma al quale la Croce Rossa non ha mai smesso di interessarsi ne’ di dimostrare la propria vicinanza.

Il Camp nasce all’interno del progetto ” Sentieri di Prossimità” con il supporto di Cri Ascoli Piceno e Cri Marche consapevoli di quanto la pandemia abbia fatto emergere il bisogno di socializzazione e condivisione per i ragazzi privati delle scuole quali luoghi di incontro e formazione.

Attraverso le attività ludiche e di elaborazione, i bambini e ragazzi potranno godersi un po’ di gioco e svago all’interno di un programma ben fornito dai clown, ai cinofili dagli psicologi al gruppo giovani. Il Camp quest’anno avrà una ulteriore collaborazione sportiva grazie al coinvolgimento della ASD Piceno football team con il responsabile tecnico Antonio Aloisi figura di riferimento dell’Ascoli Calcio che si consolidava a livello nazionale . Aloisi ha voluto mettere a disposizione con spirito solidaristico, le proprie conoscenze e competenze calcistiche . Il Camp che terminerà l’8 agosto nel rispetto delle norme vigenti del DPCM di contrasto e contenimento del Covoid 19 , persegue uno scopo educativo e sociale e vuole essere ancora una volta un ulteriore segnale di vicinanza al territorio colpito dal terremoto del 2016.

la presidente della CRI di Ascoli Piceno, Cristiana Biancucci

“Con differenti progetti siamo stati sempre presenti con: Mi prendo cura di Te , allo scambio degli auguri fino, al supporto economico della costruzione della cittadella delle unità produttive – dice la presidente della CRI di Ascoli Piceno, Cristiana Biancucci – . E’ molto importante il supporto del volontario di Cri Antonio Aloisi che ha subito accettato anche questa ulteriore sfida a dimostrazione che la solidarietà può arrivare anche al mondo sportivo che diventa ancora più speciale. Le attività saranno supervisionate dalla Dr.ssa Giulia Di Dionisi , psicologa e dalla Dr.ssa Delia Mastrapasqua , assistente sociale , insieme ai volontari con qualifiche specifiche CRI ai quali vanno i miei ringraziamenti poichè senza loro nulla sarebbe realizzabile.”

campi estivi di Croce Rossa Italiana sono un’occasione unica per avvicinare i giovani non appartenenti all’Associazione alle tematiche dell’educazione alla salute, alla cultura della pace e della non violenza, al servizio verso la propria comunità ed alla partecipazione attiva per essere agenti di cambiamento comportamentali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...