“Maternità sotto attacco!”, lunedì 17 agosto a Grottammare con la giornalista Debora Donnini, autrice del libro “Finché non sorsi come madre”

Lunedì 17 agosto presso la Chiesa di San Pio V, si terrà l’incontro – dibattito “Maternità
sotto attacco!”.


Dopo il saluto introduttivo di Don Federico Pompei, Parroco di San Pio V e di San Giovanni Battista e l’intervento di Giulia Damiani, coordinatrice dell’Adorazione Eucaristica Perpetua di Grottammare, interverrà la giornalista Debora Donnini, Autrice del libro: “Finché non sorsi come madre”.
A moderare l’incontro sarà Simone Incicco, Tesoriere nazionale FISC e consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti delle Marche.
Don Federico Pompei afferma: “Cogliamo l’occasione di invitare tutte le persone a partecipare all’incontro di lunedì. Sarà un momento importante per approfondire una tematica centrale come quello della maternità. Come afferma Papa Francesco: “Una società senza madri sarebbe una società disumana, perché le madri sanno testimoniare sempre, anche nei momenti peggiori, la tenerezza, la dedizione, la forza morale.”
Simone Incicco dichiara: “durante l’incontro si passeranno in rassegna diversi temi tra cui: “L’utero in affitto, che svilisce in maniera inaccettabile il corpo della donna e la stessa maternità. Il ruolo di tutela delle madri anche nei confronti di un obbrobrio come la pedofilia. La violenza (spesso omicida) contro le donne e la necessità di eliminare odiose discriminazioni negli ambiti lavorativi.
Per questo motivo ci sentiamo di invitare in particolare gli amministratori e i politici del territorio,
soprattutto chi in questo momento si candida alle regionali nelle Marche, per conoscere e approfondire più da vicino una tematica molto importante per il futuro della nostra società. Perché, come affermava San Paolo VI, “La politica è la più alta forma di carità” e la buona politica può fare molto per sostenere la maternità”.
L’incontro nasce dalla collaborazione tra: la “Federazione Italiana Settimanali Cattolici” delle Marche l’Ufficio di Pastorale Familiare diocesano, dal Sovvenire diocesano e dall’Associazione “Lido degli Aranci” di Grottammare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...