Riapertura Scuole: A Napoli Il Nuovo Bianchi presenta la sua “ScuolaSicura”.

Open Days per tutto il mese di agosto per illustrare le misure anti-Covid messe in campo

Il Nuovo Bianchi (www.ilnuovobianchi.it ), la scuola primaria e dell’infanzia paritaria rilanciata come istituto bilingue nel 2019 dagli ex alunni con il sostegno della Fondazione Grimaldi, con l’obiettivo di generare una realtà educativa d’eccellenza per la proposta formativa e, contemporaneamente, garantire la medesima educazione alle fasce meno fortunate del territorio, presenta la sua “ScuolaSicura” negli Open Days.  


Su richiesta, durante tutto il mese di agosto e nei primi dieci giorni di settembre, i genitori interessati potranno visitare la scuola e vedere le misure anti-Covid messe in campo prenotandosi inviando un’email a: info@ilnuovobianchi.it.
“ScuolaSicura” prevede, oltre all’applicazione delle prescrizioni indicate dal Ministero dell’Istruzione, in via prudenziale il divieto di accesso alla scuola per personale e studenti che abbiano superato i 37 gradi, e non i 37 e 5 previsti dalle normative.

I bambini che non potranno accedere in aula perchè influenzati o perchè hanno familiari in quarantena potranno seguire da casa, attraverso la piattaforma di didattica a distanza de Il Nuovo Bianchi “School at home”, in maniera simultanea agli altri bambini che partecipano in presenza. 
Le aule saranno disinfettate a fine di ogni attività e almeno tre volte durante il giorno con il trattamento delle superfici con innovativi materiali, detergenti e disinfettanti nanotecnologici, e non, capaci di rendere qualsiasi tipo di superficie antibatterico, idrorepellente e autopulente.

AI bambini all’ingresso della scuola saranno consegnati dispositivi di protezione individuale innovativi come una crema certificata come presidio medico chirurgico che protegge la pelle da batteri, germi e virus. “Il Nuovo Bianchi”, un’icona della scuola a Napoli, punta anche così a garantire la sicurezza dei piccoli studenti e di tutti coloro che quotidianamente vi lavorano.

“Il Nuovo Bianchi dal suo rilancio –dichiara il dirigente scolastico Angela Procaccini–  ha puntato, nel suo piccolo ad essere una sperimentazione nel mondo della scuola e oggi aggiungiamo un altro tassello per la sicurezza dei bambini e dei lavoratori.
Dalla chiusura delle scuole siamo passati dopo pochi giorni alla didattica a distanza ed ora ci prepariamo per accogliere gli studenti a settembre nel modo più sicuro possibile.
Il “Nuovo Bianchi” e la Fondazione Grimaldi Onlus intendono ancor più ampliare le risorse culturali ed educative utili al percorso formativo dello studente, favorendo l’elemento sociale garantendo la formazione anche ai bambini appartenti a fasce meno fortunate  della società  con l’obiettivo  di dare opportunità  di riscatto sociale attraverso l’istruzione.
Con la consapevolezza che come diceva  Maria Montessori: “Educare e’ l’arte di suscitare gioia ed entusiasmo”.

Il Nuovo Bianchi e la didattica
Il Nuovo Bianchi è una scuola di apertura culturale e sociale in quanto porta avanti un progetto di trilinguismo, promuovendo soprattutto l’apprendimento della lingua madre, della lingua inglese e con la possibilità di approcciarsi anche alla lingua francese grazie alla convenzione stipulata con l’Istituto Francese a Napoli “Grenoble”. L’obiettivo è quello di integrare l’alunno all’interno di una società multilingue e fornirgli così le giuste competenze per confrontarsi con un mondo sempre più globalizzato ed interconnesso.

La Scuola Primaria si caratterizza, non solo per progetti formativi in connessione con Istituzioni italiane, europee e internazionali (EDA), ma anche per percorsi di Educazione Ambientale e per la attenzione particolare data alla musica  attraverso il Progetto “PianoFlash”, viene data ai bambini la possibilità di imparare da subito gli elementi fondamentali della musica e di approcciarsi ai vari strumenti musicali con particolare attenzione al pianoforte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...