Pediatotem: con la app mamma e papà dialogano sempre con il pediatra

Pediatotem è la app pensata per i genitori per evitare di fare visite ambulatoriali quando non è strettamente necessario recarsi di persona e piu’ in generale rappresenta uno strumento, in grado di migliorare la qualità del rapporto medico-paziente. Pediatotem infatti ha un menu’ molto articolato che permette di snellire i tempi di attesa e le richieste semplicemente interagendo con il proprio smartphone.

Ma come funziona e cosa occorre fare per usufruire del servizio? Nel video diffuso sulla pagina Facebook Pediatotem è spiegato tutto attraverso un valido e semplicissimo tutorial!

Pediatotem , come riportato nella pagina facebook ufficiale, è il sistema nato per facilitare l’organizzazione dell’ambulatorio dei pediatri e rendere semplice e veloce la comunicazione con i genitori. Con un click dal sistema, il Pediatra può invitare automaticamente al bilancio di salute, oppure inviare SMS gratuiti verso tutti i pazienti o ad una precisa fascia di età.
pediatri inoltre possono richiedere l’attivazione gratuita e la demo al seguente indirizzo: www.lviiier.com/autocandidatura-pediatotem oppure contattandoci allo 02/40706750.

E l’efficacia del sistema non tarda a dare riscontri: sta crescendo la rete dei pediatri che hanno scelto di avvalersi di questo supporto : sono infatti oltre 1.000 in tutta Italia i professionisti che hanno aderito alla piattaforma, gratuita anche per gli utenti dagli  store di Apple e Google, digitando Pediatotem e selezionando Paziente.

«In alcuni casi questi strumenti, già in uso anche per gli adulti, possono essere di aiuto soprattutto per scremare e capire la gravità o meno di una situazione: per esempio, se si è in presenza di una malattia esantematica, è possibile capire di cosa può trattarsi e soprattutto se sia necessaria una visita più approfondita per una diagnosi o se si è nel quadro generale della patologia» spiega al settimanale Donna Moderna , Giacomo Toffol, dell’Associazione Culturale dei Pediatri.

Naturalmente la app non potrà mai sostituire una visita in presenza, se il pediatra lo riterrà opportuno. Si potrà, però, fissare in modo più rapido un appuntamento, soprattutto nel caso di ambulatori dove questo oggi è possibile solo in certe fasce orarie, che possono non essere compatibili con le esigenze lavorative.

La app non contiene solo indicazioni mediche ma anche molti consigli utili: è prevista una sezione Covid sempre aggiornata che da indicazioni chiare e precise sul comportamento da adottare in caso di tampone positivo del proprio figlio in relazione ai conviventi e al mondo della scuola. Non manca il link con i centri antiveleno disaggregati per regione di appartenenza ,  richiami vaccinali, bilanci di salute e consenso privacy.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...