E se Halloween cambiasse location, e ci si incontrasse online..?

Come la creatività sfida la pandemia!

Dobbiamo dire che i cambiamenti che la pandemia ci ha costretto ad adottare sono tanti e dei più svariati! Il prossimo riguarda il mondo dei più piccolini che un po’ ovunque si sono abituati al fatidico dolcetto o scherzetto! E che fare quest’anno con le limitazioni in atto? Semplice! proviamo a spaventarci, divertendoci, su zoom!

L’idea giunge dagli Stati Uniti: un papa’ direttore creativo di 42 anni, per non deludere sua figlia per la festa più paurosa dell’anno, ha realizato il miglior costume di sempre adatto ovunque: un display con otto figure di mostri ritraenti la piccolina di casa…all’interno di un gigantesco zoom( fonte https://www.deseret.com/entertainment/2020/10/26/21530477/halloween-costume-ideas-2020-zoom)!

“Il quadrato centrale, che è il buco per la sua testa, mostra che indossa il costume in tempo reale” – ha detto – Greg Dietzenbach – Gli altri mostri includono l’Uomo Invisibile, la Creatura della Laguna Nera, l’Uomo lupo, Drac, Mummia, Blair e “Frank”. Dietzenbach ha scattato delle foto a ciascuno dei personaggi e le ha pubblicate sul costume. Il quadrato in alto al centro mostra un riflesso della persona con cui sta parlando sua figlia e quella persona è etichettata “Prossima vittima”.

Halloween party!

Non dimentichiamoci che per allestire in maniera impeccabilmente horror le stanze di meet o altre app social destinate alle videochiamate di gruppo, non dobbiamo farci cogliere impreparate! Geniale l’idea social di una serie di fortunati eventi , l’agenzia creativa dove una designer e una scenografa hanno voluto coinvolgere i propri followers in una giveway mostruosa!

Chi lo ha detto che dobbiamo rinunciare a creare ambientazioni spettali per terrorizzare i nostri amici? Le due professioniste hanno realizzato un allestimento impeccabile in un tour de force dell’horror, tra ricerche di immagini impensabili e sopralluoghi in location da brividi!


Grazie alla collaborazione di  @giadascaramazza.mua e @valeriaveba , mua e fotografa ed  alle grafiche realizzate da Eleonora Vallese industrial designer e Noemi Piccorossi Set designer, il risultato è degno di un film da replicare ed allestire….. ! Non resta che sbizzarrirsi e non lasciarsi travolgere dagli eventi perchè il digitale può aiutarci per qualche ora, ad esorcizzare le paure reali. Il brivido corre online!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...