Resilienza il secondo appuntamento di AD Maiora, il format di AD Communications, è dedicato agli operatori sanitari

Ripensare al modo di comunicare i fatti di cronaca partendo da ciò che di buono questa situazione pandemica ci ha insegnato. Con questi e molti altri stimoli, nasce il nuovo format di AD Communications composto da un appuntamento in pillole settimanali capace di far riflettere sulle persone che incarnano un ruolo, in questo caso in ambito sanitario, per comprendere come da una situazione difficile si possa trovare la forza di reagire .

“Li chiamiamo #eroi, ma non sono invincibili”. E’ questo il titolo della seconda puntata di #ADMaiora un omaggio alla #resilienza del Sistema Sanitario e degli operatori sanitari, dai medici, agli infermieri, OSS e tutti gli ausiliari impegnati anche in questa seconda ondata del #coronavirus, su un doppio fronte come spiega l’intervistato Pietro Giurdanella Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche Bologna

Non possiamo dirigere il vento, ma possiamo orientare le vele”.

Seneca

“Abbiamo scelto di dedicare la prima puntata di Ad Maiora – ha detto Deborah Annolino giornalista Founder & Managing Director di Ad Communications – raccontando la storia di cinque professioniste e imprenditrici emiliane rappresentative della capacità di incarnare il mood della parola Resilienza, file rouge della rubrica, descrivendo attraverso il loro vissuto la tenacia e la forza di non lasciarsi sopraffare dagli eventi: un esempio per tutti, senza distinzione di genere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...