Bambini e disabilità, i numeri in Italia #3dicembre #giornatamondialedelladisabilità

L’inclusione non è circoscritta ad una data ma il 3 dicembre  Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, ci fornisce un’occasione per parlare di questo tema in tutti i contesti sociali, a partire dalla scuola. Non dimentichiamo che il Covid è stato particolarmente virulento nella gestione della quotidianità dei disabili e delle famiglie che hanno dovuto trovare risorse e modalità nuove per ricostruire routine preziose legate al benessere dei propri cari.

Secondo il report dell’ISTAT “L’inclusione scolastica degli alunni con disabilità“, nell’anno scolastico 2018/2019 gli alunni con disabilità che hanno frequentato le 55.209 scuole italiane presenti sul territorio sono stati 284 mila, pari al 3,3% del totale degli iscritti. Negli ultimi 10 anni il dato è aumentato di circa 91 mila studenti, un dato che, sotto certi versi, parla di inclusività e di cambiamenti, soprattutto in ambito di accoglienza scolastica. Secondo questo report, che è arrivato prima dell’emergenza Covid-19, la situazione rispetto alle barriere architettoniche di accesso alle strutture sembra migliore nel Nord Italia, dove si sono registrati valori superiori alla media nazionale (38% di scuole a norma). I dati peggiorano al Sud (29%). La regione più virtuosa analizzata nel report ISTAT è la Valle d’Aosta, con il 67% di scuole accessibili; la Campania invece si distingue per la più bassa presenza di scuole prive di barriere fisiche (24%).

Photo by Ivan Bertolazzi on Pexels.com

L’ISTAT ha anche evidenziato che la scarsa accessibilità alla scuola complica maggiormente la vita di alunni con disabilità motorie, visto che è garantita soltanto dal 34% delle scuole. La situazione si fa poi critica per bambini e ragazzi con disabilità sensoriale (il 2% delle scuole). Soltanto nel 15% degli edifici scolastici italiani sono stati effettuati lavori per abbattere le barriere architettoniche.

La banda dei FuoriClasse per la Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità

Oggi pomeriggio alle ore 15, quarantottesimo appuntamento con “La Banda dei FuoriClasse”, in diretta su Rai Gulp (canale 42 del digitale terrestre) e su RaiPlay. Un’edizione che offre un doposcuola per gli studenti della scuola primaria e secondaria inferiore.
In occasione della Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità, il programma – oltre a proseguire il corso di Lingua Italiana dei Segni con Valentina Colozza – ospiterà Iacopo Melio, giornalista, comunicatore, attivista per i diritti delle persone con disabilità e fondatore della Onlus #Vorreiprendereiltreno. Nel corso dell’intervista, Melio spiegherà il valore della Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità e racconterà la sua personale esperienza di vita. Continuano poi le lezioni con la maestra Alessandra Pederzoli, che spiegherà perché il mare è salato, mentre il coach Mattia De Flaviis proporrà un allenamento imitando i cavallucci marini. La Prof del giorno, Mariangela De Luca, infine, svelerà un altro dei suoi proverbi. I ragazzi possono scrivere alla redazione attraverso Instagram (@rai_gulp), Facebook (https://www.facebook.com/RaiGulp/) e Twitter (@RaiGulp).

mibact: un giorno all’anno tutto l’anno

La Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1992 dalle @unitednations è nata con l’intento di promuovere l’inclusione delle persone con disabilità e combattere ogni forma di discriminazione.

Tutti gli istituti centrali e periferici del #MiBACT hanno aderito con manifestazioni digitali ed eventi online all’insegna del motto “Un giorno all’anno tutto l’anno”; in considerazione del periodo di emergenza sanitaria da #covid_19 sono stati organizzati eventi in special modo di contenuti multimediali, tramite i canali digitali reperibili online.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...