Festa dell’operatore di RSA: una cerimonia per testimoniare gratitudine

Istituita da Anaste Emilia-Romagna, sabato 2 ottobre si svolgerà la 1^ ricorrenza dedicata agli operatori di RSA e di Casa di Riposo con attestati di merito, un gesto simbolico di gratitudine concreta.

Si sono spesi in prima linea con spirito di servizio e operosità durante tutta l’emergenza Covid: sono gli operatori di RSA e Casa di Riposo che saranno insigniti di uno speciale attestato di merito nell’ambito della prima cerimonia a loro dedicata, volta a valorizzare una figura professionale sempre più centrale nella cura e nella socializzazione dei più fragili, i nostri anziani.

L’iniziativa si terrà in tutte le strutture associate nel territorio di Bologna e dell’Emilia Romagna, sabato 2 ottobre 2021 con l’intento di ringraziare e valorizzare i sanitari che hanno lavorato in prima linea durante tutte le fasi della pandemia all’interno delle strutture.

La data non poteva essere più simbolica

ANASTE, a livello nazionale, ha scelto infatti la giornata 2 ottobre, tradizionalmente “festa dei nonni”.

“Con convinzione aderiamo alla festa degli operatori di RSA promossa dall’ANASTE nazionale. Un attestato di merito a tutti i medici, infermieri, OSS, ausiliari che hanno lavorato con passione, sacrificio e umanità all’interno delle strutture durante la pandemia e che tutt’oggi, sono impegnati in una graduale ripresa per una nuova normalità.

Il 2 ottobre pertanto celebra principalmente l’anziano, con le sue fragilità ma anche la sua forza di vivere, e da quest’anno anche tutti gli operatori della cura. Auspico una grande adesione anche da parte delle singole strutture

ha dichiarato il dott. Gianluigi Pirazzoli presidente ANASTE ER
il dott. Gianluigi Pirazzoli presidente ANASTE ER

Messi a dura prova dall’emergenza, soprattutto nelle fasi più critiche del virus, medici, infermieri, operatori e tutti gli ausiliari – nessuno escluso – hanno dimostrato professionalitàdedizione, coraggio e altruismo, mettendo al centro la cura e l’assistenza della persona fragile.

Con questo spirito ANASTE Emilia-Romagna supporta la campagna nazionale e invita le strutture a celebrare gli Operatori di RSA e di CASA di RIPOSO, consegnando a ciascuno un attestato di merito, un gesto simbolico per dimostrare gratitudine e apprezzamento verso il loro operato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...